Alberto Favero - Baxi - Klasse Uno Network
LOADING

Podcast

Voci del Territorio

Alberto Favero – Baxi

Condividi su:

Voci del Territorio

Intervista a Alberto Favero – Direttore Generale di Baxi

Baxi S.p.A., con oltre novant’anni di storia, ha una lunga tradizione alle spalle e negli anni ha affinato il know-how nel settore del riscaldamento e della climatizzazione. Dal 1978, Baxi ha prodotto oltre 10 milioni di caldaie murali, di cui oltre 1,5 milioni a condensazione. Parte del gruppo BDR Thermea, leader del settore in Europa, Baxi è un’azienda innovativa e dinamica, centro di eccellenza nell’attività di progettazione, eccellenza di stabilimento e di sistema di qualità. Lo stabilimento, infatti, è il più grande del settore a livello europeo per la produzione di caldaie murali: copre una superficie di 100.000 mq e, al proprio interno, le linee produttive garantiscono una produzione giornaliera di oltre 4.000 caldaie. Non solo, Baxi è anche un esempio di green factory: grazie all’impianto fotovoltaico di 6.000 mq che trova spazio sul tetto dello stabilimento, viene coperto interamente il 100% del fabbisogno di energia elettrica per la fabbricazione delle caldaie, oltre a soddisfare il 25% del fabbisogno annuale dell’intero stabilimento, evitando così di immettere nell’atmosfera oltre 400 tonnellate di CO2 annue.

Orientata ad un’ottica Industry 4.0, Baxi è una realtà all’avanguardia e alla costante ricerca del miglioramento continuo: progetti legati alla lean production e allo Zero Defect testimoniano questo approccio. Anche sul fronte della formazione Baxi si distingue: il Training Centre offre sale corsi moderne e attrezzate in cui i formatori di BAXI L@B accolgono tecnici provenienti da tutti i Paesi, oltre a erogare formazione a distanza.

L’azienda, orientata al cliente, si impegna a rispondere in modo veloce alle necessità di mercato, facendo sentire parte dei progetti e obiettivi di Baxi tutti i clienti (interni ed esterni). Grazie al lavoro di squadra di 700 dipendenti, nel 2020 ha generato un fatturato di 270 milioni di euro. Ben radicata e riconosciuta nel mercato italiano, l’azienda ha da sempre una forte propensione all’esportazione con una presenza in circa 70 Paesi in tutto il mondo. Pioniera nel concetto di sistema ibrido, Baxi offre una gamma completa di prodotti energeticamente efficienti per garantire massimo comfort e risparmio che si è evoluta negli anni passando dall’offerta di singolo prodotto a sistema integrato con fonti rinnovabili. Il portfolio prodotti comprende sistemi ibridi, caldaie domestiche, caldaie a condensazione di alta potenza, pompe di calore e climatizzatori sia per contesti residenziali che commerciali, fan coil, bollitori, scaldacqua, sistemi solari, moduli d’utenza. L’ultima novità di prodotto a zero emissioni a firma Baxi è la prima caldaia domestica premiscelata a idrogeno puro prodotto tramite energia rinnovabile senza emissioni di CO e CO2.

Risultato di anni di studi e perfezionamenti condotti presso il proprio laboratorio di ricerca, la caldaia a idrogeno rappresenta una delle soluzioni Baxi per decarbonizzare i sistemi di riscaldamento. L’idrogeno viene prodotto in modo sostenibile attraverso l’elettrolisi: Baxi ha attrezzato un locale esterno dedicato ad accogliere le apparecchiature necessarie per questo processo di trasformazione di energia elettrica in idrogeno.

Energia rinnovabile a zero emissioni in linea con le indicazioni Europee e con il Green Deal: con Baxi la Green Hydrogen Generation è ora realtà.

Motto/Filosofia Aziendale: Il futuro dipende dal costante sviluppo di prodotti tecnologicamente avanzati.

Condividi su: